BANNER Blu Vacenze

Store talking: STEFANIA di BLU VACANZE

STORE TALKING . Le storie. Le persone. Le Gru .

Diamo voce proprio a chi nel mall trascorre le sue giornate e con entusiasmo trasforma un semplice luogo di lavoro in un mondo ricco di opportunità e prospettive. Infatti i veri protagonisti dell’atmosfera di Le Gru sono loro, le 1500 persone che ogni giorno popolano il Centro per lavorare nei negozi, nei servizi e negli uffici e che raccontano le proprie storie personali: amicizie, amori, impegni, passioni e sogni.

Oggi vi raccontiamo la storia di Stefania Merlo, titolate Blu Vacanze

La protagonista del 23° Store Talking è Stefania Merlo, titolare dell’agenzia viaggi Blu Vacanze. Una donna, una mamma e una persona che ha impostato la sua vita sulla passione per la natura e la montagna. A sedici anni un corso di arrampicata sportiva le ha fatto scoprire un mondo fatto di fatica e adrenalina. A ventisei anni è diventata guida naturalistica professionista e, mentre da alpinista ha conquistato grandi cime come il Cervino, imparando a mettersi alla prova e a conoscersi meglio. Nel frattempo è diventata mamma di tre splendidi ragazzi e ha anche gestito per sedici anni un rifugio a Giaveno. Negli anni ha accompagnato e condotto tantissimi alla scoperta della montagna e i suoi ricordi più belli sono legati soprattutto ai ragazzi che grazie alla sua, hanno scoperto la passione per le cime innevate d’inverno e i sentieri verdissimi d’estate. Fra i 3.000 che ogni anno scoprivano le montagne più vicine a casa, ricorda, commuovendosi un po’, che con i ragazzi delle superiori c’era anche l’occasione per ricordare che su quei sentieri uomini e donne poco più grandi di loro hanno difeso la libertà di ognuno come partigiani. Cinque anni fa per Stefania è arrivata poi l’occasione di cambiare tutto e gestire l’agenzia di viaggi a Le Gru: un lavoro nuovo e appagante come quello in montagna. Per ogni cliente, infatti, lei e i suoi collaboratori devono scoprire e interpretare i desideri per trovare insieme la proposta per uno dei momenti più importanti dell’anno o per realizzare, con il viaggio perfetto, il sogno di una vita. A Cuba, in Sud Africa o a New York, quando accompagna un viaggio cerca di suggerire una conoscenza il più possibile vicina alla vita del posto che si visita, perché per conoscere davvero un paese e la sua gente è necessario abbandonare la propria confort zone. Per lei lavorare a Le Gru è perfetto: gli orari lunghi e le aperture sette su sette, al contrario di quello che si potrebbe pensare, regalano tanto tempo libero. Quando si attacca a lavorare alle quattro del pomeriggio si ha tutto il tempo, prima, per andare a arrampicare o per stare insieme ai figli!

GUARDA L’INTERVISTA:  

QUI trovi gli altri Store Talking