Indietro

La leggenda del Sakura

Ciliegio: simbolo di primavera, purezza e pace

Una leggenda giapponese parla di un bosco che pareva non essere toccato dalle guerre feudali sparse per il paese centinaia di anni fa. Qui c’era un albero che sembrava morto, non fioriva mai. Finché arrivò una fata che lo fece diventare umano. Ma come uomo l’albero sperimentò odio e guerra, tanto che spesso tornava nel bosco e ridiventava pianta. Un giorno, camminando sotto le sembianze di uomo incontrò una fanciulla bellissima, Sakura. Ma era vicino il momento in cui lui avrebbe dovuto scegliere se restare pianta o umano e fu allora che la fata disse alla fanciulla di scegliere. Lei decise di fondersi con lui sotto forma di albero e da lì nacque il ciliegio. Sakura significa Fiore di ciliegio. E rappresenta l’amore che fiorisce.

L’Occitane en Provence propone la linea ciliegio con illustrazioni di Iris de Moüy. Molto frequente nella regione di Apt nel Luberon, il ciliegio dà il ritmo alle stagioni con i suoi colori mutevoli che hanno ispirato tanti pittori: bianco immacolato in primavera, rosso vivo in estate, verde tenero in autunno. La linea si compone di un’eau de toilette, Happy Cherry, che accoglie la primavera con una fragranza delicata e luminosa.  Una crema mani con burro di karité, dalle note floreali e fruttate. Un gel doccia e infine un latte corpo, che avvolge la pelle di profumo delicato.

occ

Eventi

Il ritorno della matita labbra

Nude o colorate: ma ben contornate!