Gynepraio & il compleanno di un bimbo

Per la rubrica Shoppingram questa settimana la scrittrice e influencer Gynepraio esplora lo shopping dedicato ai bambini.

Il Natale mi rende più generosa del compleanno, ma quest’anno mi sono resa conto di voler davvero celebrare il mio bambino dopo un anno di vita e di scuola forse non brutto o difficile, ma sicuramente un po’ anomalo, pieno di interruzioni, raccomandazioni, limitazioni.

Tra pochi giorni compirà 5 anni, è cresciuto tantissimo e trovo che i suoi gusti e il suo stile di gioco siano cresciuti insieme a lui: è diventato uno sceneggiatore, autore di dialoghi, interprete di vocine, rumorista.

Ci tenevo a fargli un regalo che, oltre a mantenere viva questa vena da storyteller, lo spronasse anche a utilizzare la creatività, il senso patico e la manualità fine.

Al Lego Store di LeGru, seguendo i consigli degli addetti vendita, ho scelto il box “classic” con ruote: oltre 400 bricks di tutte le forme e colori ideali per costruire ciò che desidera, soprattutto veicoli. Ho completato il pacchetto con:

-qualche personaggio, per popolare gli scenari che deciderà di costruire

-una base d’appoggio, poiché i responsabili del negozio mi ha spiegato che è fondamentale per dare stabilità alle strutture multipiano.

Contrariamente al mio solito, mi sono anche lasciata convincere e mi sono iscritta al programma fedeltà di Lego: ho la sensazione, infatti, che nei prossimi anni bazzicherò molto spesso da quelle parti...

Per guidarlo nelle sue creazioni, e anche per farmi venire nuove idee visto che sicuramente sarò coinvolta nelle opere, ho acquistato presso l’adiacente Feltrinelli Village un bellissimo manuale intitolato “365 cose da fare con i mattoncini Lego”: ciò che avrei voluto avere io da piccola, insomma!

Vai a guardare le stories di @gynepraio sul profilo instagram di @LeGru.
Leggi tutti gli articoli della rubrica Shoppingram di Gynepraio QUI

index