elisa_1920x580

“Tip tap con zoccoli danesi” e il castello di San Martino Alfieri

Oggi la rubrica Castle in Love della promotrice culturale Elisa Bogliotti ci porta nel mondo delle calzature medievali

Ho una passione sfrenata per gli zoccoli. Da quando ho scoperto quelli danesi della Dansko, la mia vita è letteralmente migliorata. Stanno bene con tutto: con le gonne di tutte le lunghezze, sui jeans e sui pantaloni slim fit o a zampa di elefante. E poi sono super comodi: un vero passepartout.

Io li acquisto da Tip Tap, a Le Gru: ne ha di vari modelli che vanno bene in tutte le stagioni e li posso abbinare con l’abbigliamento ricercato e originale che propone il negozio. Capi unici che sono vere e proprie “coccole di stile” parafrasando e condividendo pienamente la definizione che il negozio dà di sé.

Mio marito con questa storia degli zoccoli mi prende in giro continuamente dicendo che sembro la domestica medievale del castello di San Martino Alfieri. Tutto è iniziato quando abbiamo visitato le meravigliose cucine della dimora storica: io indossavo le mie Dansko e mio marito mi disse che sarei stata una perfetta serva del 1300.

In effetti gli zoccoli erano le scarpe maggiormente utilizzate nel medioevo. Solitamente erano rasoterra oppure alti, dalla suola in legno. Inizialmente erano dotati di un doppio rialzo sulla suola, ma successivamente venne introdotto il tacco sul tallone. La forma degli zoccoli era uguale per entrambi i piedi e venivano fermati tramite un laccio di cuoio. Erano utilizzati soprattutto dai ceti sociali inferiori, ma venivano anche portati dai ricchi per evitare di imbrattare le calze solate lungo le strade fangose e sporche.

Per un’amante dei castelli quindi, gli zoccoli sono la calzatura perfetta e io vado fiera delle mie Dansko comprate da Tip Tap. Anche se sembro una domestica glamour e non una contessa.

Partecipa al concorso per vincere i biglietti per visitare i castelli! QUI maggiori info

QUI maggiori info Gallerie da Re le iniziative per scoprire tutti castelli del Piemonte a Le Gru  

QUI puoi leggere tutti gli articoli della rubrica Castle in Love di Elisa Bogliotti 

index